SPEDIZIONE GRATUITA a partire da 39€ in Italia
Consegna in 1-2 giorni lavorativi
Paga in 3 rate e senza interessi con Scalapay o Paypal
PAGAMENTI SICURI: Paypal, carta di credito, contrassegno, bonifico bancario

5 cose che possono peggiorare la tua cellulite in inverno

La stagione più “pericolosa” per la cellulite, durante la quale può peggiorare visibilmente, è proprio la stessa durante la quale vorremmo vederla sparire più che mai: l’estate.

Il motivo è legato alla temperatura più elevata, che affatica la circolazione del sangue già in difficoltà, una delle principali cause della cellulite. Di conseguenza, nei mesi più caldi è facile che aumenti la ritenzione idrica e l’aspetto a buccia d’arancia può intensificarsi.

Se, però, pensi di essere salva durante i mesi invernali devo deluderti, perché anche questo periodo è ricco di situazioni che possono peggiorare il tuo inestetismo, come vedremo tra poco.

Ecco, quindi, le 5 principali insidie che possono peggiorare la tua cellulite durante l’inverno (e come evitarle).

attenta alle fonti di calore sulle gambe

È vero che l’inverno ha un clima più freddo, ma quante volte al giorno il tuo corpo ne è esposto? Te lo dico io, solo nelle rare volte che esci di casa a piedi.

Case, uffici, negozi e autoveicoli sono ormai riscaldati a dovere, anzi forse anche troppo. Non di rado sono stata ospite in case (o hotel di montagna) riscaldate oltre i 25 gradi, al punto da dover girare in maniche corte.

Questa situazione non è molto diversa da quella estiva, e, anche in questo caso, le temperature troppo elevate hanno un impatto negativo sulla circolazione del sangue.

Peggio ancora quando sei a contatto diretto con delle fonti di calore, come ad esempio:

Più il calore è “vicino” e diretto alle gambe, più rischi di peggiorare la cellulite e aumentare la ritenzione idrica.

Attenzione anche al riscaldamento a pavimento, perché anche lui è più a contatto diretto con le gambe e meno nella parte superiore del corpo.

Un piccolo trucco è bagnarle con acqua fresca (non serve sia gelata, va bene anche un po’ tiepida) quando finisci di lavarti, e utilizzare delle creme termiche ad effetto freddo (o che alternano caldo e freddo), anche solo nella zona del polpaccio, in questo modo contrasti attivamente gli effetti negativi del calore eccessivo.  

Attenta agli alimenti più calorici e ai cibi confort

Le basse temperature non influiscono solo sulla circolazione del sangue, ma anche sul tuo metabolismo.

Col freddo sei portata a mangiare di più, perché il grasso è anche un eccellente isolante termico del corpo e il tuo cervello lo sa bene.

Pur vivendo comodamente in una bella casetta riscaldata, qualcosa di atavico scatta dentro di te vedendo il clima più cupo e grigio, e l’appetito aumenta.

A peggiorare le cose ci si mette anche la natura, che fornisce alimenti più calorici (e buonissimi) come castagne e frutta secca, e gli eventi sociali come le feste di Natale, ricchi di piatti golosi e dolci.

Parlo per esperienza personale, quando arriva l’autunno io, d’istinto, cerco sempre quelli che vengono definiti “cibi confort”: snack, dolcetti, biscotti e bevande calde (come la cioccolata).

Questi alimenti, però, influiscono su un’altra delle principali cause della cellulite, l’accumulo di grasso localizzato sui fianchi.

Questa caratteristica è legata ad un certo tipo di fisico, che fa più fatica degli altri ad intaccare il grasso nella zona delle gambe e dei glutei.

Se tendi a prendere peso nella parte inferiore del corpo, perdere un chilo per te può essere molto più difficile che per altre.

Il mio consiglio è di non rinunciare al piacere della gola, ma di “pilotarla” con furbizia:

Ho imparato sulla mia pelle (sono un’inguaribile golosa) che basta solo un po’ di programmazione per soddisfare la gola senza compromettere la linea!

Attenta alla sedentarietà

Il freddo porta ad uscire meno e fare minor movimento, specie se sei abituata ad attività all’aria aperta, e in generale invoglia meno ad uscire di casa (per andare in palestra, ad esempio).

Non sempre hai la possibilità di gestire gli orari in funzione al clima. Chi è abituato ad andare a camminare la sera per esigenze di lavoro, in inverno si trova spesso costretta a rinunciare.

Questo, però, può innescare una delle più potenti cause della cellulite indotte dallo stile di vita: la sedentarietà.

Passare troppe ore seduta o ferma in piedi mette in difficoltà il microcircolo e favorisce la formazione di edema, primo step di questo inestetismo.

In questo caso, se proprio fatichi a muoverti, puoi dedicarti a qualche semplice esercizio da casa. Ce ne sono molti che non richiedono particolari attrezzi o troppo tempo, in una ventina di minuti hai già bell’e finito.

Un consiglio: metti quei 20 minuti in agenda, come quando andavi a camminare o in palestra. Il fatto di non dover uscire di casa può portarti a pensare “Vabbè, lo faccio appena ho un po’ di tempo”, correndo il rischio di non trovarlo mai, quel tempo.

In casa, tutto è sempre più importante di te:

Non lascare che la tua quotidianità ti tolga questo piccolissimo spazio dedicato al tuo benessere (e alla tua bellezza), vedrai che introdurre un po’ di movimento migliorerà parecchio la qualità della tua vita nei mesi più bui!

Attenta agli abiti invernali che “coprono” il problema

L’ultima insidia non ha a che vedere con la biologia del tuo corpo ma con un aspetto forse persino più difficile da contrastare: la tua mente.

Durante l’inverno la cellulite diventa quasi invisibile, nascosta sotto un abbigliamento più coprente e spesso.

Raramente indossi un pantalone così sottile da far intravedere i buchetti anche attraverso il tessuto, e sotto le gonne puoi portare collant persino più spessi dei leggings.

E tutto questo produce un incredibile sollievo, perché non devi più passare ore a:

E chi può darti torto? Poter riporre nel cassetto così tante sensazioni negative insieme al cambio di stagione estivo non ha prezzo…

Devo però avvisarti che questo sollievo è anche un’arma a doppio taglio, come tutte le volte che vuoi allontanare dalla tua mente qualcosa di negativo della tua vita, perché così non puoi affrontarlo e smetti di agire per cambiare le cose.

Nascondere la polvere sotto il tappeto non risolve la situazione, anzi, ti fa solo faticare di più la volta successiva… come succede a tutte quelle donne che, in primavera, si ritrovano le gambe ancora più disastrate e la prova costume alle porte.

Ci siamo cadute tutte in questo tranello, che risulta ancor più micidiale quando realizzi che, se cominci a trattare la cellulite già dall’autunno, hai il meraviglioso vantaggio fare le cose con calma.

Niente diete affamanti dell’ultimo minuto, niente sudate in sessioni intense e frequenti di allenamento, niente spese impegnative tra trattamenti estetici e prodotti cosmetici.

Hai mesi interi per fare le cose un po’ per volta e rispettando le tue esigenze, senza stravolgere i tuoi ritmi quotidiani.

Il tempo è dalla tua parte, anche per consentire al tuo corpo di trasformarsi secondo i suoi ritmi biologici.

Quindi, fai particolare attenzione a questo ultimo punto e non solo la tua cellulite non peggiorerà durante l’inverno, ma potrai tranquillamente migliorarla, raggiugendo senza alcuno sforzo quella linea che adesso sembra forse impossibile da ottenere!

Entra a far parte della famiglia di Metodo Dream!

Una cosa va detta: contrastare queste insidie invernali non è semplice, soprattutto da sola.

Noi di Metodo Dream lo sappiamo bene e il nostro obiettivo è quello di renderti la strada verso il corpo che desideri il più semplice e veloce possibile.

Per questo abbiamo deciso di aprire un gruppo Facebook dedicato, in cui le esperte del Team possono rispondere direttamente alle tue domande.

Iscriviti al Gruppo Facebook

Nel gruppo troverai tante altre donne che, come te, ogni giorno affrontano mille sfide per raggiungere la forma fisica che desiderano, ma non lo fanno più da sole! Iscriviti al nostro gruppo e lasciati sostenere da questa comunità di donne, unita dallo stesso obiettivo, sempre in crescita. All’interno del nostro gruppo potrai chiacchierare e condividere pensieri, dubbi e traguardi raggiunti, in più anche la possibilità di fare delle domande e ricevere risposta personalmente dalle professioniste del Team di Metodo Dream. Non lasciarti scappare un’opportunità così preziosa, con un intero Team al tuo fianco raggiungere i risultati estetici che desideri sarà molto più facile. Ti aspettiamo!

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indice dell'articolo

Principali

Articoli Correlati

5 cose che possono peggiorare la tua cellulite in inverno

La stagione più “pericolosa” per la cellulite, durante la quale può peggiorare visibilmente, è proprio la stessa durante la quale vorremmo vederla sparire più che mai: l’estate. Il motivo è legato alla temperatura più elevata, che affatica la circolazione del sangue già in difficoltà, una delle principali cause della cellulite. Di conseguenza, nei mesi più

Leggi tutto »
Wishlist 0
Continue Shopping